lunedì 20 marzo 2017

STEFANO CALZOLARI FA IL PUNTO SUI TORNEI DELLA SETTIMANA

Si è concluso anche il torneo di Indian Wells.
Che dire di Federer, per lo svizzero ormai non ci sono più aggettivi, alzi la mano chi si aspettava le sue vittorie a Melbourne ed in california, nemmeno il più ottimista dei suoi tifosi ...
La finale con Nadal sul cemento australiano rimarrà storica, la cosa che più mi dispiace, é di non aver potuto vedere lo svizzero giocare i quarti di Indian Wells contro Nick Kirgios, che come sappiamo, non é sceso in campo per un' intossicazione alimentare.
Nadal é migliorato molto rispetto al recente passato , ma sicuramente non é ancora il Nadal dei giorni migliori, sono molto curioso di vederlo all' opera al Roland Garros...
Murray sta pagando gli sforzi dell' ultima stagione, i cui successi gli hanno permesso di salire in vetta al ranking.
Immaginavo un calo di Djokovic sul finale della scorsa stagione , ma non credevo che la crisi perdurasse così tanto.
Le sconfitte di questo inizio di 2017 e come sono maturate, non fanno pensare a nulla di buono, ora ci mancava anche l' infortunio al gomito che gli impedirà di difendere il titolo a Miami.
Credo che il serbo stia soffrendo molto mentalmente, forse Becker gli avrebbe potuto dare ancora una mano, chissà che il tedesco non venga richiamato sulla sua panchina.
Dei giovani, a me piace molto Dominic Thiem, anche se come potenzialità Kyrgios, se mette la testa a posto, é quello che forse può impensierire di più i big...
Capitolo donne, sono contento per Elena Vesnina, la russa brava doppista, mi ha stupito positivamente giocando ad Indian Wells un ottimo torneo.
Senza Serena che domina, le chances di vittoria ce le hanno tutte.
Soffre tremendamente in questo periodo Angelique Kerber e come lei Agnieszka Radwanska e Simona Halep.
Karolina Pliskova, nonostante la sconfitta in california, ha finora confermato di essere una delle giocatrici più forti in assoluto, mentre fanno fatica ancora ad emergere le più giovani, staremo a vedere cosa succederà nei prossimi tornei...

Stefano Calzolari



Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.