giovedì 23 agosto 2018

TENNIS NEWS : DELPO FA L ' ALLENATORE , GLI ASTRONAUTI GIOCANO NELLO SPAZIO !

Si è giocata, nella notte fra il 21 e il 22 agosto, la prima partita di tennis nello spazio !
Si avete capito bene, i protagonisti sono stati il comandante Drew Feustel, gli astronauti Ricky Arnold, Serena Auñón-Chancellor, entrambi della Nasa e Alexander Gerst, dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa). 
Il match spaziale è stato trasmesso anche in 3D sui campi di Flushing Meadows a New York, dove sono in corso le qualificazioni degli Us Open, oltre che sulle pagine Facebook, Twitter e Youtube dedicate alla manifestazione.
La preparazione fisica è essenziale per gli astronauti, che devono mantenersi in salute e in forma per affrontare le condizioni di microgravità, per questo ogni giorno fanno almeno 2 ore di esercizio per evitare l'indebolimento di muscoli e ossa. 
Juan Martin Del Potro in primis e anche John Isner, Frances Tiafoe, Steve Johnson, Donald Young e Kevin Anderson, hanno dato consigli su come giocare a tennis al comandante Feustel, che vuole suscitare nei giovani tennisti l’interesse per l’esplorazione spaziale. 
Il problema maggiore che il comandante ha riscontrato é l' assenza di gravità, che dà problemi perché "la palla rimbalza ovunque, rifaremo alcune regole" ha detto sorridendo il capo spedizione.

Gli ultimi due posti per la Laver Cup sono stati assegnati a Kyle Edmund e a Jack Sock.
Edmund si unisce ad Alexander Zverev, Grigor Dimitrov, David Goffin, Novak Djokovic e Roger Federer, per il Team Europe, Sock si unisce a Juan Martin del Potro, Kevin Anderson, John Isner, Diego Schwartzman e Nick Kyrgios, che compongono il Team World.

Il Western & Southern Open di Cincinnati ha venduto ben 194.035 biglietti quest' anno, soltanto 338 biglietti in meno rispetto all’edizione dell’anno scorso, che è stato il secondo risultato di sempre. 
Il record di presenze è del 2015 con oltre 199.000 biglietti venduti. 
Grande successo quindi per il torneo dell' Ohio.

Stefano Calzolari


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.