giovedì 30 agosto 2018

TENNIS NEWS : LE ULTIME SU FEDERER E NADAL

Secondo la rivista specializzata Forbes, anche quest’anno Roger Federer é in testa alla classifica dei Paperoni della racchetta, con 77 milioni di dollari intascati, secondo e terzo Novak Djokovic e Rafael Nadal.
Federer ha toccato quota 117 milioni di premi ufficiali in carriera, davanti ai 115 di Djokovic e ai 102 di Nadal.
Roger è anche il più pagato degli ultimi 13 anni consecutivi.
Dal giugno 2017 a quello scorso, negli ultimi dodici mesi, ha guadagnato 65 milioni di dollari solo fra sponsorizzazioni ed esibizioni !

La Wta ha diramato una nota in merito all'episodio che ha coinvolto martedì Alizé Cornet nel suo match di primo turno perso contro la svedese Johanna Larsson.
La francese aveva infatti ricevuto un warning dal giudice di sedia per "comportamento inappropriato" perché si era cambiata la maglietta in campo.
Per la Wta non c'é nulla di anomalo, poiché " non ci sono attualmente regole specifiche in merito al cambio di abbigliamento in campo" , si legge nella nota.
"Tutti i giocatori possono cambiare la maglietta quando sono seduti sulla sedia al cambio campo. E questa non è considerata una "Code Violation". 

Rafael Nadal ha deciso di ridurre il numero dei tornei ai quali partecipare : ad agosto ha dato forfait a Cincinnati e adesso si é ritirato dall "Erste Bank Open" di Vienna, in programma dal 22 al 28 ottobre 2018. 
Rafa ha rifiutato un contratto da un milione di euro per giocare quest'anno e il prossimo anno nella kermesse austriaca ! 
Proprio come Federer, lo spagnolo vuole allungare la sua carriera ed ha deciso di non disputare determinati tornei.
Lo scorso anno Nadal aveva rifiutato 500.000 euro dal torneo di Amburgo.

Leo Mayer ha parlato del caldo afoso agli Us Open.
L' argentino é favorevole a giocare, in tutti i tornei, al meglio dei 3 set, "non si fermeranno fino a quando qualcuno non morirà, è incredibile" queste le dichiarazione di Leo nei confronti dell' Atp e dell' Itf. 

Stefano Calzolari


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.