TENNIS NEWS : MIGLIORANO LE CONDIZIONI DI RAFAEL NADAL

Secondo il giornalista del New York Times, Ben Rothenberg, Alexander Zverev avrebbe ricevuto un
assegno da 350.000 euro per partecipare all’Acapulco Open di fine febbraio 2018.
Il tedesco si è arreso a Juan Martin del Potro in semifinale, partita che si é conclusa in tre set.
Il suo allenatore, Ivan Lendl é sicuro di avere tra le mani un potenziale numero 1 del mondo, Lendl non accetta di allenare chiunque e se ha scelto Sascha é perché crede fortemente il lui.

Rafael Nadal sta molto meglio, dopo l'operazione alla caviglia, ha già fatto grandi progressi e sta proseguendo la riabilitazione. 
Dopo alcuni giorni di riposo assoluto e di una prima fase con le stampelle, ha infatti ricominciato a camminare e a svolgere i primi esercizi. 
Dovrebbe rientrare per l' esibizione "Mubadala World Tennis Championships" che si disputa il 27 di dicembre, per poi giocare regolarmente i primi tornei del 2019.

La tennista americana Madison Keys è stata inserita, dalla rivista Forbes, nel ‘2019 Sports 30 Under 30’, una lista di atleti di alto livello di età inferiore ai 30 anni.
Il magazine statunitense sottolinea l’impegno della 23enne, a sostegno dell’organizzazione FearlesslyGIRL, che lotta contro il bullismo e la violenza nei confronti delle ragazze, oltre ai risultati ottenuti sul campo da tennis (semifinalista in tutti e 4 gli Slam).
Madison ha risposto a tale nomination attraverso i suoi social network, descrivendosi come “onorata” per la sua presenza in quella lista.

Ramkumar Ramanathan è stato il primo indiano a raggiungere una finale Atp dopo 20 anni !
C'è riuscito a Newport.
L'India, che é la nostra prossima avversaria in Coppa Davis, ha vissuto una stagione molto positiva anche nel circuito Challenger, con ben otto finali e tre vittorie.
Sumit Nagal, Prajnesh Gunneswaran e Saketh Myneni, sono altri giocatori indiani che si stanno mettendo in mostra.

Il giudice dell'udienza preliminare del tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano, ha bocciato l'accordo processuale fra procura e difesa, che prevedeva una pena di due anni di reclusione per un 77enne istruttore di tennis ed ex assessore allo Sport del Comune di Camastra, accusato di avere fatto sesso con due suoi allievi.
E' stata rinviata l'udienza al 24 gennaio 2019, il processo potrà essere definito con il rito abbreviato o in udienza preliminare, quindi, in quest'ultimo caso, con una decisione di rinvio a giudizio o non luogo a procedere.
Nessuno lo ha denunciato, ma all’interno del circolo c’erano le microspie della polizia, che indagava per altri fatti e la vicenda è venuta fuori, i fatti risalgono al 2014.

Stefano Calzolari