martedì 20 novembre 2018

TENNIS NEWS : SASCHA ZVEREV , E ' NATA UNA NUOVA STELLA

Il successo nel Masters di Londra segna l' inizio di una nuova carriera per Alexander Zverev, il
tedesco infatti si candida ad entrare nella rosa dei grandi giocatori.
“Battere due campioni come Roger e Novak, in semifinale e in finale è stato sorprendente, significa così tanto. Sono incredibilmente felice e orgoglioso di vivere questo momento“, ha dichiarato il 21enne di Amburgo.
Ecco appunto, battere Roger é uno scalpo che il pubblico della capitale londinese non gli ha perdonato, dopo la semifinale, soprattutto dopo aver fermato il gioco per una pallina scivolata di mano al raccattapalle durante lo scambio.
Ma il regolamento gli dà ragione, i fischi che ha ricevuto sono inaccettabili, fischi che però sono diventati applausi dopo la vittoria su Novak Djokovic in finale.
Uno degli assi nella manica di Zverev è senza dubbio Ivan Lendl, si spera che il tedesco abbia pazienza, una presenza così importante nel suo team é da tenere a tutti i costi. 
Lendl ha analizzato il match disputato nel girone tra il suo ragazzo e il numero 1 del mondo e gli ha detto di fare diversamente alcune cose nella finale, per esempio di essere più aggressivo e di colpire la palla con maggiore anticipo.
Un' altra cosa importante per Sascha é la sua famiglia, é infatti adorato dal padre, dal fratello Mischa, maggiore di dieci anni e dalla madre Irina, nonché dall’amatissimo cagnolino Lovik, che gli Zverev portano sempre con sé in ogni torneo. 
Grandi complimenti a Sascha sono arrivati anche da Novak Djokovic, che vede in lui il campione del futuro, i due sono amici, si allenano spesso insieme a Montecarlo, dove entrambi risiedono.

Roger Federer ha iniziato lunedì la sua millesima settimana consecutiva nella top 100 mondiale, in cui è entrato per la prima volta nel settembre del 1999, per non perderla più.
Lo svizzero è  il secondo tennista nella storia del circuito maggiore a raggiungere le 1000 settimane nella top 100, dopo Andre Agassi, che ha concluso la sua carriera con 1019 settimane e con Roger che supererà il suo record nell’aprile del prossimo anno.
Il campionissimo si é preso un paio di settimane di vacanza e poi, nei primi giorni di dicembre, si ritroverà a Dubai con il suo team per preparare la nuova stagione.
Come fa da anni, ha pianificato la preparazione scegliendo alcuni sparring partner di livello, quest' anno avrà con sé il rumeno Marius Copil, suo avversario nella recente finale a Basilea.
E a proposito di Federer, c'é la notizia che Toni Nadal, lo zio di Rafa, ha dichiarato che, secondo lui, l' elvetico non riuscirà ad incrementare ulteriormente il suo bottino di titoli Slam, al momento a quota 20, mentre prevede nuove sfide ad alto livello tra Novak Djokovic e suo nipote.
Rafa é volato in vacanza a Miami, per riposare per qualche giorno.
Lo spagnolo parteciperà all’esibizione di Abu Dhabi, prima di disputare i tornei di Brisbane e dell’Australian Open.

Circa un mese fa sono iniziate le riprese del film che ripercorre la vita della campionessa cinese Li-Na, in una piccola parte reciterà la tennista slovacca Dominika Cibulkova, che per l' occasione é volata a Wuhan, dove viene girato il film.
Cibulkova ha affermato di essersi presa un po' di tempo dalla sua preparazione invernale in modo da svolgere il ruolo nella pellicola.

Boris Becker ha lavorato con Novak Djokovic per tre anni, dal 2013 al 2016, aiutandolo a vincere ben sei titoli del Grande Slam.
L’ex campione tedesco ha apprezzato molto questa esperienza, nonostante ci fosse un dettaglio che lo ha sempre infastidito, lo vediamo in tutti i tornei che disputa il serbo, quale ? il far rimbalzare la pallina un sacco di volte, "mi faceva impazzire" ha detto Boris sorridendo...

Stefano Calzolari

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.