mercoledì 23 gennaio 2019

AUSTRALIAN OPEN : KAROLINA PLISKOVA ANNULLA 4 MATCH POINT A SERENA WILLIAMS E VOLA IN SEMIFINALE CONTRO OSAKA

Clamorosa sconfitta di Serena Williams agli Australian Open di tennis, primo Grande Slam
della stagione, in corso di svolgimento a Melbourne su campi in cemento e dotato di un montepremi complessivo pari a 62,5 milioni di dollari australiani.
L' americana é stata battuta dalla ceca Karolina Pliskova, con il punteggio di 6-4 4-6 7-5, maturato in due ore e dodici minuti di gioco.
La cosa incredibile é che Serena era avanti 5 - 1 nella frazione decisiva ed ha sprecato ben 4 match point prima di subire l' "impossibile" rimonta della Pliskova, che ha chiuso i giochi al terzo match point a disposizione.
Una battuta d' arresto che rimarrà a lungo nella mente di Serena, che stava volando nell' ennesima semifinale Slam della sua carriera.
A Karolina va dato il merito di non mollare mai e come nel 2016 si é presa il lusso di eliminare in uno Slam l' ex numero 1 del mondo, allora era accaduto allo Us Open.
Pliskova affronterà, in semifinale, la giapponese Naomi Osaka, che nel primo quarto di finale di giornata, si era imposta, con lo score di 6-4 6-1 , in un' ora e dieci di partita, sull' ucraina Elina Svitolina.
Ricordo infine, che alla luce di questi risultati, lunedì prossimo Simona Halep non sarà più la numero 1 del mondo, a contendersi la vetta del ranking saranno Karolina Pliskova, Naomi Osaka e Petra Kvitova.

Stefano Calzolari

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.