martedì 1 gennaio 2019

TENNIS NEWS : SELFIE DI CAPODANNO PER I BIG DELLA RACCHETTA ! DEL POTRO SALTA L ' AUSTRALIAN OPEN

Juan Martin Del Potro ha annunciato che non parteciperà all' Australian Open, in programma
dal 14 al 27 gennaio.
Il tennista argentino ha dichiarato di non essersi ancora ripreso al 100% dall’infortunio alla rotula del ginocchio destro, che lo aveva già costretto a rinunciare al Masters di Londra.

Sarà un Australian Open da record quello in programma a metà mese a Melbourne, il primo Grande Slam della stagione avrà infatti un montepremi complessivo di circa 40 milioni di euro, con un incremento del 14% rispetto al 2018. 
Ai vincitori dei tornei di singolare andrà un assegno di oltre 2 milioni e 524mila euro !
"La maggior parte dell’aumento dei premi riguarderà direttamente i giocatori e giocatrici di qualificazioni, primi turni e doppi" , ha sottolineato il direttore del torneo Craig Tiley.
Chi perde al primo turno delle qualificazioni riceverà ben 15.000 dollari australiani, il doppio di quanto previsto lo scorso anno, mentre chi verrà eliminato al primo turno del main draw, avrà un premio di 75.000 dollari, il 25% in più del 2018. 

La Grecia ha battuto gli Stati Uniti alla Hopman Cup , di seguito riporto i risultati della sfida :
(GRE) S. Tsitsipas b. (USA) F. Tiafoe 6-3 6-7(3) 6-3
(USA) S. Williams b. (GRE) M. Sakkari 7-6(3) 6-2
(GRE) Sakkari/Tsitsipas b. (USA) Williams/Tiafoe 4-1 1-4 4-2

A Brisbane i big della racchetta Rafael Nadal, Andy Murray, Jo-Wilfried Tsonga, Kei Nishikori e Nick Kyrgios, hanno festeggiato il nuovo anno con un brindisi ed un selfie, che sta facendo il giro del web :-)

Cenzig Durmus, Presidente della Federtennis Turca, ha dichiarato di aver invitato Roger Federer in Turchia, per disputare il torneo di Istanbul, ultima edizione della manifestazione che poi sparirà dal calendario Atp.

Sascha Bajin é stato premiato a Brisbane come miglior coach Wta 2018.
L’allenatore della giapponese Naomi Osaka, divenuto famoso per essere stato al fianco di Serena Williams, ha lasciato la statunitense nel 2014 ed è passato prima nel team di Victoria Azarenka, poi in quello di Caroline Wozniacki. 
Terminata la sua esperienza con la danese, il coach siede ora nell' angolo della campionessa in carica degli Us Open.

Stefano Calzolari

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.