mercoledì 13 marzo 2019

TENNIS NEWS : JUAN MARTIN DEL POTRO POTREBBE OPERARSI AL GINOCCHIO

Judy Murray é stata nominata Direttrice dello Staff Giocatori per i Philadelphia Freedoms, la
squadra sportiva del campionato nazionale americano, che annovera tra i suoi membri Kevin Anderson, Sloane Stephens, Raquel Atawo, Gabriela Dabrowski, Kevin King, Fabrice Martin e Taylor Townsend.
Nel 2018 i Philadelphia Freedoms persero in finale contro gli Springfield Lasers, che la spuntarono grazie al successo di Miomir Kecmanovic ai danni di Kevin King.
Judy lavorerà a stretto contatto con il coach dei Freedoms, Craig Kardon.

Probabile nuovo intervento chirurgico al ginocchio per Juan Martin del Potro.
Dopo aver saltato gli Australian Open, Delpo era rientrato a Delray Beach, ma il dolore al ginocchio ne aveva fortemente condizionato il rientro, limitandone i movimenti a partire dal suo esordio. 
Non ha potuto difendere il titolo a Indian Wells, sarà difficile vederlo in campo anche a Miami.
E a proposito di Miami, arriva il forfait di Andreas Seppi. 
L'altoatesino non ha recuperato dai guai fisici che ne hanno condizionato il rendimento a Indian Wells, probabile rientro a Montecarlo.
Non sarà al via a Miami nemmeno l'australiano Alex de Minaur.

Il doppista Marc López, medaglia d' oro alle Olimpiadi di Rio insieme a Rafael Nadal, sarebbe coinvolto nell' "operacion bitures", che a partire da ottobre dello scorso anno vede la Guardia Civil impegnata a smantellare una rete internazionale di scommesse illegali gestita dalla mafia armena, all’interno della quale risulterebbero al momento coinvolte 83 persone, di cui 15 già sono in carcere.
Lopez sarebbe stato chiamato in causa nell’intercettazione di una telefonata intercorsa, lo scorso aprile, tra uno dei leader dell'organizzazione, il giocatore Marc Fornell-Mestres, (in prigione dallo scorso gennaio) e uno dei suoi più stretti collaboratori, il giovane uomo d’affari Miguel Lucignoli.
Quest' ultimo sarebbe proprietario di un bar usato per riciclare parte dei profitti ottenuti con le scommesse.
Al centro della vicenda c'é l’austriaco Daniel Koeller, sospeso a vita dalla Federazione Internazionale di Tennis, nel 2008 avrebbe offerto duemila euro a Lopez e Fornell per perdere alcuni incontri.
Si attendono ulteriori sviluppi sulla vicenda.

Stefano Calzolari

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.