martedì 26 marzo 2019

TENNIS NEWS : SERENA WILLIAMS , SI AL TORNEO DI ROMA ! L ' AMERICANA GIOCHERA ' AL FORO ITALICO

Serena Williams, attualmente al 10 ° posto nella classifica mondiale, giocherà anche quest’anno
pochissimi tornei, i quattro del Grand Slam e alcuni altri, ora si fermerà per quasi due mesi (al "Miami Open" si é ritirata per un problema ad un ginocchio) ed ha programmato solo due tornei su terra.
Il suo allenatore, il francese Patrick Mouratoglou, ha detto che l' americana giocherà il torneo Wta Premier di Roma di metà maggio prima di competere al Roland Garros, torneo che ha già vinto nel 2002, nel 2013 e nel 2015.

Lo scontro tra Nick Kyrgios e lo spettatore che è stato espulso dal campo centrale del torneo di Miami sta ancora facendo molto discutere.
Il 23enne australiano ha dato la sua versione dei fatti nella sala stampa (ripetutamente insultato durante la partita), gli organizzatori hanno deciso di rilasciare una dichiarazione che spiega le ragioni che hanno portato il tifoso a lasciare il campo dell’Hard Rock Stadium.
“Durante il primo set della partita tra Nick Kyrgios e Dusan Lajovic di domenica, un tifoso seduto dietro la linea di fondo ha iniziato a indirizzare commenti inappropriati a Kyrgios, interrompendo la partita più volte e facendo reagire il giocatore ed il pubblico. La sicurezza dell’Hard Rock Stadium ha risposto prontamente, esortando il fan a smetterla. Dopo il suo rifiuto, è stata chiamata la polizia locale, che lo ha scortato fuori dal complesso “, hanno così spiegato gli organizzatori del torneo.

Il russo Andrey Rublev ha rivelato, in un' intervista pubblicata sul sito dell' Atp, di aver sofferto di depressione, l' ultimo infortunio subito lo ha costretto a restare lontano dai campi da gioco per diverso tempo e questa cosa ha pesato sul morale del giovane, che ora ha affermato di voler tornare a competere con i migliori tennisti del mondo.

Il tennista Nicola Kuhn ha spaventato tutti durante il suo match d’esordio a Miami contro il tedesco Mischa Zverev.
La giovane promessa spagnola è crollata improvvisamente a terra a metà del terzo set a causa della forte umidità e del grande sforzo fisico.
In un’intervista al quotidiano “Marca” , Kuhn ha parlato del pericoloso accaduto e di come si sente ora, ha detto di non essersi preparato al meglio per giocare sfide con quelle condizioni climatiche e che farà degli accertamenti per monitorare le sue condizioni. 

Stefano Calzolari

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.