TENNIS NEWS : MARIA SHARAPOVA NON GIOCHERA ' A ROMA ! CAMILA GIORGI SALTA ANCHE MADRID ! LE ULTIME DAI BIG

Maria Sharapova si é cancellata anche dal torneo del Foro Italico, per i soliti problemi alla spalla
destra che la affliggono da diverso tempo.
Maria ha giocato appena tre tornei quest’anno : Shenzhen e San Pietroburgo (in entrambi si è ritirata) e gli Australian Open, dove è stata eliminata, negli ottavi di finale, da Ashleigh Barty.
Un altro forfait, questa volta dal prossimo torneo di Madrid, arriva da Camila Giorgi, é il sesto forfait consecutivo per la numero uno italiana, il decimo in stagione, ancora condizionata dai guai al polso, a questo punto anche Camila potrebbe non giocare a Roma.
Non c’è, al momento, alcuna comunicazione da parte sua, del suo team, o sul sito internet ufficiale. 

Serena Williams ha venduto la sua casa di Los Angeles incassando ben 8,1 milioni di dollari, anche se la cifra iniziale richiesta era di 12 milioni di dollari, come riportato da Mansion Global.
La proprietà è stata costruita nel 1935 e possiede sei camere da letto e sette bagni, oltre ad avere un bar, sentieri escursionistici privati e una piscina al coperto. 
Michael Chang ha invece messo in vendita la sua abitazione californiana, che si trova nella comunità privata di Coto de Caza, nella contea di Orange, al prezzo di 8 milioni di dollari, fatevi avanti...

Juan Martin Del Potro potrebbe rientrare al torneo di Madrid, dopo i noti problemi al ginocchio, che sembrerebbero superati, Delpo ha ripreso ad allenarsi.

Francesca Schiavone destinerà una borsa di studio ad un baby-talento.
Quattro stage in altrettanti circoli cittadini, designeranno il destinatario o la destinataria di una borsa di studio di due anni. 
Il progetto, rivolto ai bambini e le bambine di età compresa tra gli 8 e i 12 anni, è patrocinato dall’amministrazione comunale di Milano. 

Naomi Osaka, che si è ritirata sabato scorso dalla semifinale di Stoccarda contro Anett Kontaveit, a causa di un problema ai muscoli addominali, sta preparando in questi giorni, all'Accademia Rafa Nadal di Manacor, il suo assalto al “Mutua Madrid Open”.

Novak Djokovic ha scelto i campi in terra battuta del Club de Tenis Puente Romano di Marbella per ritrovare la miglior condizione, dopo i risultati non troppo brillanti colti nei primi tre Masters 1000 stagionali.
Il serbo si è allenato con il fratello Marko, suo partner di doppio nei tornei di Doha e Montecarlo.
Djokovic si sposterà a breve a Madrid per acclimatarsi alle condizioni di gioco del Masters 1000 spagnolo, che si disputa ad un’altezza di oltre 600 metri.

Stefano Calzolari